Pescara . Due pusher di etnia rom in manette e 104 grammi di cocaina pura sequestrati , questo è l'esito dell'operazione condotta dai Carabinieri di Pescara , denominata " Coca e Rom " . I due  pregiudicati , residenti a Rancitelli , Lino Spinelli e Sulejman Neziri Mazzarelli , di etnia rom , detenenvano l'etto di cocaina pura nella loro auto parcheggiata nei pressi del Tribunale di Pescara, probabilmente la droga doveva ancora essere tagliata e divisa in dosi , quando i militari dell' Arma li hanno fermati ed arrestati dopo le segnalazioni di alcuni residenti della zona , preoccupati per il via vai di tossici nei pressi dell'impianto sportivo del quartiere.
Per i due spacciatori sono quindi scattate le manette e sono stati condotti in carcere .