Pescara . Schianto nella notte, alle 2 circa sulla variante ss 16 tra Pescara e Montesilvano . Appena dopo lo svincolo di Pescara Colli, un uomo di 41 anni, originario di Napoli e domiciliato a Pescara , risultato ubriaco alla guida, ha investito e ucciso un ciclista per poi fuggire e tentare di sbarazzarsi dell'auto ammaccata che avrebbe potuto collegarlo all'incidente , il tutto senza soccorrere il ciclista riverso sull'asfalto, ma è stato rintracciato dalla Polstrada e arrestato per omicidio stradale
Sembra, infatti, che l'uomo abbia chiamato un carroattrezzi per portare via l'auto dal luogo dell'incidente, senza riuscirvi: sottoposto agli accertamenti sanitari è risultato anche positivo all'alcoltest.

L'uomo, in sella alla sua bicicletta, è stato preso in pieno dall'auto che procedeva in direzione nord,  dopo lo svincolo di Pescara Colli. È stato un altro automobilista di passaggio a vedere il corpo a terra e ad allertare gli agenti della Polizia Stradale che stanno ricostruendo l'accaduto. L'investitore è stato rintracciato in poco tempo anche grazie ad alcune testimonianze.