Una nuova politica tariffaria che va incontro alle esigenze di un pubblico sempre piu' eterogeneo, composto in prevalenza da studenti universitari. Parte dall'Abruzzo e da Pescara la rivoluzione tariffaria di Baltour Eurolines, azienda leader nel settore a livello nazionale. Sulla tratta Pescara-Bologna e Pescara-Milano sono gia' disponibili, infatti, biglietti andata/ritorno ad un solo euro. Le partenze da Pescara sono previste alle 6.10 e 12.40 tutti i giorni, mentre i biglietti sono acquistabili nelle biglietterie autorizzate della citta', sul sito web www.baltour.it o scaricando la APP per ora solo per Android da Play Store. Dopo il positivo e importante bilancio 2015 - chiuso con un aumento dei passeggeri e del fatturato rispetto al 2014 del 10%, e con un aumento delle partenze del 16% - Baltour Eurolines - si legge in una nota aziendale - ha scelto quindi di rilanciare la propria sfida al mercato nazionale ed europeo investendo su una riorganizzazione significativa della propria politica tariffaria, e promuovendo un coordinamento organico e sistematico tra la rete nazionale e quella internazionale del sistema Eurolines, con un incremento delle rotte internazionali e dei collegamenti. L'aumento dei collegamenti interni da Roma per Napoli, Milano e Genova, e l'incremento delle nuove rotte internazionali rendono ancora piu' disponibile per tutto il territorio nazionale il raggiungimento di tutte le citta' europee. Anche dall'Abruzzo, regione nella quale sono stati potenziati i collegamenti con le citta' del nord e anche con la importante direttrice tirreno-adriatico Napoli, Bari e Lecce