Pescara . Lapadula vuole restare, Sebastiani vuole trattenerlo, Oddo stravede per lui. Ma niente nel calcio, e, in particolare nel calcio del Pescara è scontato. Non è affatto scontato che Lapadula resti, nonostante le dichiarazioni di tutti, è nel mirino della Juventus,  società in cui il giovane Gianluca è nato calcististicamente e per cui fa il tifo.
E' capo cannoniere in B e il Pescara sta facendo un buon campionato, ma chiaramente la promozione in massima serie non è scontata, la Juve invece lo vuole subito. Può portarlo subito a Torino ( dove ha la famiglia e la fidanzata) e in serie A magari girandolo al Sassuolo come contropartita per riscattare Berardi a gennaio o al più tardi a Giugno.

La situazione ricorda un pò quella di Manira, anche in quel caso tra dichiarazioni di facciata, smentite accellerazioni e passi indietro alla fine il Bomber si è accasato al Catania.