Pescara . Incendiati 8 motorini ed una bicicletta nell'androne di uno stabile di via Largo di Capestrano a Rancitelli. Sono stati gli abitanti dello stabile ad accorgersi dell'incendio, questa mattina verso le 8:30 quando qualcuno si è accorto della nube di fumo sprigionata dalle carcasse degli 8 motorini parcheggiati nell'androne. Fortunatamente nessun intossicato dal fumo, ne le fiamme si sono propagate nello stabile. Anche se un appartamento è risultato inagibile. Sul posto gli agenti della Squadra Volante e Polizia Scientifica, i vigili del fuoco e i sanitari del 118. Non si esclude che l'incendio sia stato appiccato allo scopo di avvertire alcuni pregiudicati che risiedono nello stabile