Abbiamo cercato di fare un po' di chiarezza sul video da record che impazza sul web. In meno di una giornata sono state oltre 500 mila le visualizzazioni. Svariate le reazioni degli utenti. Da chi si è molto spaventato a chi l'ha presa con humor, fino ad arrivare ad alcuni scettici sulla sua veridicità e della sua location. Ma di cosa si tratta? E' una tromba d'aria, una 'bomba d'acqua' o cosa? Ed è stato girato a Pescara? L'autore, nel post pubblicato su Facebook, ha scritto:
Spettacolare tromba marina o rovescio intenso localizzato a Pescara è accaduto intorno alle 19:00 non si era mai vista una cosi grande in città!

Abbiamo così deciso di contattare l'Associazione ONLUS MeteoNetwork per avere maggiori dettagli. La loro risposta:

"A nostro avviso il fenomeno meteorologico visibile in questo video è da imputare al Downburst. Lo si evince dalla pioggia e dalle alette che si sono venute a creare lateralmente, tipiche di questo fenomeno. Come descritto anche in un articolo sul nostro portale web, il Downburst è il vento che si forma davanti ad un fronte temporalesco che avanza, creato dalla pioggia e dall'aria che con essa scende: più la pioggia scende violentemente, più il vento è forte. Provate a lanciare un sasso in una pozzanghera: se lo lasciate cadere esso schizza, se lo lanciate con violenza lo schizzo è maggiore."

Questa la risposta alla prima domanda. Per quanto concerne la seconda, dov'è stato realizzato il video, la risposta è stata data dagli stessi amministratori della pagina Facebook in cui è stato pubblicato il video. E' stato girato dal primo piano del club nautico di Pescara, all'interno del porto turistico. Lo stesso club ha confermato le riprese.


Ed ecco il video da record che ha fatto il giro del web.