"In Abruzzo ci sono tante Stazioni dei Carabinieri e abbiamo deciso di mantenerle tutte. . Mentre si razionalizza per questioni tecnico operative e si richiede ai territori un sacrificio notevole; raccolgo il grido d'allarme dei sindaci. Confermiamo invece la presenza dei Carabinieri, no all'idea di abbandono del territorio, che la comunità non merita". Così il comandante della Legione Carabinieri Abruzzo, gen. Michele Sirimarco, in visita alla sede dell' ANSA a Pescara.