PESCARA, 10 GEN - Droga per i giovani della "movida" pescarese. Nella rete dei carabinieri della Compagnia di Pescara è finito un 43enne senegalese con precedenti, intercettato dai militari nei pressi di piazza Muzii, come di consueto affollata nella notte del weekend.
Nel corso della perquisizione i militari hanno trovato addosso all'uomo 16 dosi di hashish per complessivi 20 grammi e 3 dosi di marijuana. Per il senegalese arresto in flagranza. Posto ai domiciliari sarà processato per direttissima domani