Pescara . Dramma della povertà : questa mattina i Carabinieri di Pescara hanno trovato un senza tetto morto in uno stabile abbandonato del lugo fiume. Verso le 10 i militari stavano percorrendo via Valle Rovereto, quando sono stati fermati da un uomo che chiedeva aiuto per il fratello che stava male. Condotti nello stabile abbandonato e fatiscente, non hanno potuto far altro che constatare il decesso di un barbone polacco di 47 anni, residente a Pescara da diversi anni.
L'uomo sarebbe morto a causa di un arresto cardiaco, ma in generle le sue condizioni sanitarie non erano già buone.