Pescara . Da giorni a Pescara non si parla d'altro che della strano odore, o più propriamente puzza che in questi giorni invade la città . L'Amministrazione Comunale e il Vice Sindaco Enzo Del Vecchio hanno dichiarato che il cattivo odore non è nocivo per la salute e che si tratta degli effluvi provenienti dalla " sanseria " per tranquillizzare tutta la cittadinanza che, inizialmente aveva sospettato di un malfunzionamento del depuratore.
Anche a causa della siccità e dell'assenza di vento gli effetti della sanseria sono particolamente fastidiosi in alcune ore della giornata, ma si tratta di un disagio passeggero che tra qualche giorno passerà.

A parte le polemiche che in queste ore stanno animando le piazze pescaresi , soprattutto quelle virtuali dei social network noi di Pescara Web Tv ci siamo chiesti : cosa è la sanseria ?
La Sanseria di Pescara è un laboratorio situato nel territorio pescarese che si occupa del trattamento della " sansa " cioè del residuo della macinazione delle olive per farne olio di sansa di oliva ( usato in cucina ) mangime per il bestiame, sapone e anche combustibile come il nocciolino di sansa, prodotto completamente naturalederivato dalla lavorazione esclusivamente meccanica del nocciolo dell’oliva che viene triturato e lavato, che viene usato come o insieme al pellet per il riscaldamento. Niente di nocivo o pericoloso per la salute.
Inoltre la lavorazione della sansa è avviene soltanto nel tempo ristretto dopo la spremitura delle olive per farne olio extravergine e vergine.