Questa mattina la manifestazione con più di mille persone promossa a Pescara contro la decisione della holding francese Kering, annunciata nelle scorse settimane, circa l'esubero di 400 lavoratori della Brioni nei tre stabilimenti dell'area vestina.
Arrivati con dieci pullman da tutti i comuni del comprensorio vestino, i manifestanti stanno protestando rumorosamente davanti alla sede dell'assessorato regionale alle Attività produttive. Presenti i sindaci di tutti i comuni coinvolti, con la fascia tricolore, i sindacati ed esponenti del mondo politico ed economico regionale. Previsto un incontro tra i sindacati, la Regione, con l'assessore Giovanni Lolli, i sindaci e l'azienda.