La città di Pescara si prepara a vivere uno degli appuntamenti sportivi più importanti di questa estate 2015, l’Ironman 70.3 giunto alla sua quinta edizione.

La gara di Triathlon inizia oggi 12 giugno e si concluderà domenica 14 con la premiazione del vincitore.

Dopo mesi e mesi di duro allenamento e prove in mare e su strada, con il tempo talvolta anche sfavorevole, finalmente per gli atleti è giunto il momento di mostrare i frutti del proprio lavoro e la città è la sintesi perfetta di quest’impegno, soprattutto perché candidata ad essere ‘capitale dello sport’, come più volte ha sottolineato Giuliano Diodati, assessore allo sport per il Comune di Pescara.

Circa 2000 saranno i partecipanti tra amanti dello sport, atleti professionisti e non, che invaderanno la città per questa competizione mondiale, divisa in tre discipline sportive riunite; la gara infatti inizierà con il nuoto nelle ormai tiepide acque del mar Adriatico, che prevede un percorso di 1 km e 200 metri.

Subito dopo, sarà la volta della gara ciclistica tra le colline abruzzesi, col percorso più lungo ossia 56 km di tragitto, per poi dare il via alla corsa, l’ultima sfida, che prevede un tragitto di 13 km e 100 metri.

Solo al termine di questo percorso sarà decretato il nuovo Ironman 70.3 Italy 2015 direttamente da Pescara, visibile per quest’anno anche in diretta streaming grazie a delle telecamere installate direttamente all’arrivo.

Visto il lungo tragitto che gli aspiranti Ironman percorreranno, saranno numerose le restrizione alla circolazione indicate dal sindaco Marco Alessandrini e dal vicesindaco Enzo Del Vecchio, a causa dell’elevato numero di persone in arrivo a Pescara, compresa la star americana Katherine Kelly Lang, protagonista indiscussa nei panni di Brooke Logan della soap ‘evergreen’ Beautiful che anche lo scorso hanno ha partecipato meravigliando il pubblico grazie alla sua capacità agonistica e la sua splendida forma fisica.

Intanto già da mercoledì 10 giugno è scattato il divieto che interesserà l’intera piazza Primo Maggio fino alle ore 20 di lunedì 15 giugno, incluso il parcheggio a pagamento che si trova nella stessa piazza.

Dalle ore 8 di sabato 13 giugno e fino alle ore 24 di domenica 14 giugno, giornate clou della gara, il divieto di transito, sosta e fermata riguarderà in particolar modo il tratto del Lungomare Matteotti (riviera nord) compreso tra via Galilei e via Mazzini.

Sarà consentito l’accesso solo ai mezzi di supporto della manifestazione fino alle ore 20 di lunedì 15, pena la rimozione forzata dei mezzi.

Dalle 10 alle 18 della giornata odierna ci sarà la registrazione degli atleti presso il Museo d’Arte Moderna Vittoria Colonna e dalle 14 alle 21, l’allestimento dell’ Expo Area in piazza della Rinascita insieme all’Ironman Merchandise Shop. Dalle 19 alle 20:30 la Spinning Session in piazza della Rinascita e alle 20, l’atteso Irongirl con i 6 km di corsa che partirà da piazza Primo Maggio con rientro.
 
Sabato 13 giugno, dalle 10 alle 18 ci sarà la registrazione degli atleti presso il Museo d’Arte Moderna Vittoria Colonna e la Spinning Session in piazza della Rinascita dalle 12 alle 13 e dalle 18 alle 19.30; verrà poi dato spazio ai più piccini che affronteranno la gara dell’Ironkids dalle 16 alle 18.30, partenza da piazza Primo Maggio.
 
Domenica invece, dopo la consueta Spinning Session dalle 9.30 alle 11.30 e l’apertura della Transition Area agli atleti, ci sarà l’inizio della gara più importante alle ore 12 nel cuore di Pescara che culminerà alle 21.30 con la premiazione della nuova rivelazione sportiva dell’Ironman 70.3 Italy 2015.