Pescara . Dopo le due vittorie ai danni della quotatissima Florentia, l'Original Marines Pescara, la squadra di pallanuoto della nostra città ha conquistato meritatamente l'ambitissima serie A 1, nel Pala-pallanuoto di casa, davanti al proprio pubblico dopo un soffertissimo 5-4 grazie alla rete nell'ultimo minuto della mancina Priscilla Vidonis  (gara 1 era stata vinta ai rigori ).
Una promozione in paradiso meritatissima, ma ottenuta con grande fatica, dopo un campionato combattutissimo, che le giocatrici hanno voluto dedicare al presidente Luis Ruscitti, a Roberto de Vincentiis, e all'allenatore Tommaso Cianfrone.

Dopo il calcio, quindi un'altra serie A per la città di Pescara, anche da Palazzo Città arrivano le congratulazioni e i complimenti per questa squadra che è riuscita in un'impresa straordinaria, in uno sport come la pallanuoto tanto amato a Pescara:
"Vogliamo manifestare la gratitudine della città alla bella impresa delle biancazzurre della Original Marines che ci hanno regalato un’altra vittoria di Serie A, stavolta A1, approdando così al massimo campionato nazionale di pallanuoto. Un risultato grandissimo, conquistato con una grande tenacia, che arriva dopo tanta attesa e una scalata che le ha portate in vetta alla classifica di uno sport che è nella storia della nostra città.
Complimenti alle ragazze, all’allenatore che ha saputo motivarle sempre fino alla vittoria e dare appuntamento a tutto lo staff a Palazzo di Città, per gli onori della vittoria e per consegnare un in bocca al lupo corale da parte dell’Amministrazione tutta”.