Pescara . C'è sempre da imparare seguendo l'esempio di città leader nel settore turistico specialmente se , come Pescara , vivono le stesse problematiche tipiche delle città adriatiche . Sarà interessante quindi il confronto " Pescara 4 Tourism - Sentiti pure a casa "che domani 26 febbraio ( ore 16:00 )si terra all' Aurum con i sindaci di Pesaro e Rimini per trovare nuove strategie per rilanciare e potenziare il settore turistico regionale .

"Iniziamo una fase nuova che Pescara non ha mai conosciuto - spiega l’assessore Giacomo Cuzzi - e questa fase inizia con un confronto con le esperienze più avanzate, quelle di Rimini e Pesaro, città non troppo diverse da Pescara e con una storia turistica diversa, ma che hanno saputo investire energie e risorse sul settore ricettivo e alberghiero. Ci confronteremo anche con gli operatori e con le nuove leve dell'imprenditoria locale, sempre più interessate a innovare il settore. Parte oggi un percorso che vuole finalmente credere nel turismo come via di sviluppo per Pescara".


Un confronto aperto sulle strategie per il rilancio del turismo, con il coinvolgimento di albergatori, sindaci e operatori. Si apre così la programmazione del nuovo turismo di Pescara, nell'iniziativa "Pescara4Tourism - Sentiti pure a casa", presso la Sala Tosti dell'Aurum, promossa dall'assessorato al Turismo del Comune.

Ospiti della manifestazione i sindaci di Rimini, Andrea Gnassi, e Pesaro, Matteo Ricci, che assieme al sindaco di Pescara Marco Alessandrini, al presidente dell'Anci Luciano Lapenna, al parlamentare Antonio Castricone ed al presidente della Regione Luciano D'Alfonso, ragioneranno sulle strategie di marketing, di prodotto, di comunicazione con alcuni protagonisti del settore: Emilio Schirato della Dmc, Daniela Renisi dei Giovani Albergatori di Montesilvano. A coordinare i lavori sarà Giacomo Cuzzi, assessore al turismo del Comune