Al via i corsi di formazione per i volontari della Protezione Civile Regionale del Lazio.

I corsi sono stati erogati da esperti Enel Distribuzione per intervenire in sicurezza in caso di incendi boschivi in prossimita' delle linee e delle cabine elettriche: il Centro di Addestramento Operativo Enel Distribuzione dell Aquila ha accolto 75 volontari per il primo appuntamento previsto dal Protocollo d'Intesa siglato a maggio tra Agenzia Regionale di Protezione Civile ed Enel, volto a rafforzare ulteriormente i rapporti di collaborazione tra le parti per fornire risposte sempre piu' efficaci in caso di emergenza, lavorando in particolare su prevenzione del rischio, formazione e coordinamento. Le attivita' formative potranno coinvolgere complessivamente circa 400 volontari.

Si tratta del primo corso di questa tipologia a livello nazionale. I relatori hanno decritto ai volontari il sistema elettrico di Enel Distribuzione, approfondendo le caratteristiche degli impianti, in particolare le linee presenti nelle aree boschive, e tutte le modalita' per operare in sicurezza sia in situazioni normali che di emergenza, in particolare in caso di incendio. Focus dedicati anche ai comportamenti da adottare in caso di infortunio, agli effetti della corrente sul corpo umano e a come riconoscere i diversi tipi di installazioni elettriche e il livelli di tensione, ricordando le relative distanze di sicurezza.