Il personale della Polizia di Stato, appartenente alla Sezione Polizia Stradale di Chieti, ha denunciato all’Autorità Giudiziaria i titolari di un’autoscuola di Ortona (CH) per aver falsificato la documentazione relativa a corsi per autisti professionali.         
Gli Agenti della Polizia di Stato hanno scoperto che durante un corso per il rilascio di certificati di qualificazione per conducenti professionali, condizione essenziale per poter svolgere la professione di autista di veicoli pesanti adibiti al trasporto delle merci e/o delle persone, erano assenti il Responsabile del corso e diversi partecipanti iscritti al medesimo.          
E’ risultata pertanto falsa la comunicazione inviata alla Motorizzazione Civile che per legge deve contenere i nominativi degli effettivi partecipanti e dei referenti del corso, alla cui regolare esecuzione sono affidate la professionalità e le conoscenze del codice della strada di persone che svolgono una professione con delicati risvolti sulla sicurezza propria e degli utenti della strada, oltre che dei passeggeri dei veicoli condotti per motivi professionali.  
I responsabili sono stati pertanto segnalati all’Autorità Giudiziaria.