Istituire il "Parco della Costa Teatina " sarebbe, oltre al referendum, una opzione per fermare le trivelle del progetto Ombrina Mare , ma c'è un problema di non poco conto: Confindustria è pronta a fare ricorso per impedire l' istituzione della riserva naturale.

"Il Parco della Costa Teatina ci danneggia" le norme di salvaguardia ambientale rischierebbero di "ingessare" le attività economiche del territorio, anche se ne favorirebbero altre come il turismo o il settore enogastronomico di qualità.

Insomma uno stop a pochi giorni dal tavolo tecnico di Roma che potrebbe essere l'ultimo passo prima dell'istituzione della riserva naturale.

"Tuteleremo le imprese e le e il tessuto industriale" fa sapere Confindustria, pronta a dare battaglia " L'Associazione ricorrerà contro l' istituzione del Parco dell Costa Teatina, qualora, dopo gli approfondimenti della documentazione, venisse ravvisato il presupposto di un ricorso alla magistratura"