Pescara . Se vorrà curarsi dal tumore dovrà acquistare le medicine nella farmacia dell'Asl di residenza e non più in quella dell' Ospedale di Chieti . Secondo le disposizioni della ASL di Chieti-Lanciano- Vasto , ad una donna di Abbateggio che stava curandosi dal tumore nell'Ospedale clinicizzato Santa Maria Annunziata di Chieti , sono stati negati i farmaci . La donna pur vivendo in provincia di Pescara si recava nella più vicina Chieti per essere curata , ma ora non potrà più farlo poichè "Non ne ha il diritto " dopo la nuova circolare della direzione aziendale che prevede che i pazienti non residenti nel territorio della Asl di Chieti-Lanciano-Vasto debbano procurarsi la medicina prescritta esclusivamente nella farmacia dell’ospedale della loro provincia