Ha conosciuto genitori della bambina in chat usando un nome falso, ha conquistato la loro fiducia e le informazioni personali eppoi ha abusato della loro figlia di 12 anni. Un uomo di origini campane residente a Vasto di 38 anni è stato arrestato dai Carabinieri, su ordine del Gip di Lanciano Massimo Canosa, per violenza sessuale suna minorenne di 12 anni.
I fatti risalgono ad agosto scorso, quando l'orco, ha iniziato a frequentare la casa dei genitori della bambina.
L'uomo gia in precedenza era stato condannato in primo grado a due anni reclusione per un reato simile.