Il movimento Noi con Salvini Città Sant'Angelo condanna fermamente la decisione di ospitare oltre 100 immigrati sul territorio angolano.

Sulla questione interviene il coordinatore cittadino Giulio Petrini: "Un affare poco chiaro e controverso, quello della gestione degli immigrati ospitati nel nostro territorio, tra l’altro già saturo. Inoltre c'è da dire che solo a pochi viene riconosciuto lo status di 'profugo' ".

"Si spendono ingenti risorse - prosegue - per garantire agevolazioni a persone che si trovano in stato di irregolarità e che quindi vanno espulse dal territorio italiano. Se nel comune di Città Sant’Angelo arriverà un solo altro clandestino scenderemo in piazza e ci opporremo fermamente".