Seconda ispezione dei Nas di Pescara nei centri di accoglienza migranti di Roccacinquemiglia, dopo che nelle scorse settimana è stato chiuso un altro centro per migranti,anche questa volta , nel secondo centro di accoglienza della zona , i Carabinieri hanno riscontrato irregolarità e soprattutto un affollamento 3 volte superiore a quanto consentito . I cinquanta migranti accolti , infatti , erano costretti a dormire anche in otto persone nel sottotetto, , non a norma a causa dell'altezza , per l'eccessivo affolamento del centro . Letti, inoltre, anche nelle cucine e soggiorno trasformati abusivamente in camere da letto .
Quanto accertato è oggetto di un'informativa inviata al sindaco di Roccacinquemiglia, per i provvedimenti del caso