Sono il cantautore montesilvanese Angelo Costantini e la rock band di Sulmona, “The Old School”, il primo e i secondi classificati del Montesilvano Porto Allegro Music Contest, il primo festival dedicato alle band emergenti.

L’iniziativa, organizzata da Porto Allegro, in collaborazione con il Comune di Montesilvano e con la direzione artistica di Cristiano Romanelli, front man degli 'Ummo', ha visto sfidarsi sei band provenienti da Abruzzo, Lazio, Umbria e Puglia.

"Le band che sono state selezionate – ha detto il consigliere Alessandro Pompei – erano tutte di grande talento. Lo spettacolo è stato di grande professionalità. Siamo molto soddisfatti di questa prima edizione e siamo sicuri che sarà solo il primo appuntamento di una rassegna che caratterizzerà Montesilvano".

"E’ stato un onore – ha detto Cristiano Romanelli – poter organizzare questo contest nella mia città. Abbiamo avuto la possibilità di offrire a Montesilvano un bello spettacolo dove le uniche vere protagoniste sono state la musica e la sana competizione".

L'evento è stato presentato dalla conduttrice Nadia Monaco.  

Gli artisti che si sono sfidati sono stati: Bullet Holes, Owners of Nowherem, The Old School, Angelo Costantini, Slm 470 e Roadhouse Crow. La serata si è chiusa con l’attesissima esibizione degli Ummo, che ha infiammato il pubblico.