Brutta storia, ricordate il cervo che in questi giorni passeggiava libero per le vie di Montesilvano? Erano stati in molti a segnalarlo e ne hanno parlato tutti i giornali.
Ci eravamo quasi affezionati a questo simpatico quadrupede che si era voluto avvicinare agli uomini, quando ecco giungere la pessima notizia: qualcuno ha iniziato a dire che era morto, che forse era stato investito.

Una brutta fine non c'è che dire, si sa che quando gli animali selvatici percorrono le strade aperte al traffico rischiano di essere investiti, ma nessuno si sarebbe mai aspettato di trovare il cadavere del povero cervo addirittura vicino i cassonetti dell'immondizia in pieno centro abitato. Un'immagine horror che ha disgustato non poco chi ha avuto la sfortuna di vederlo.
Un segno di profonda inciviltà di chi dopo averlo investito non si è degnato di avvisare i vigili e lo ha letteralmente buttato nella mondezza.