Riparte il campionato di serie A dopo oltre due settimane di sosta e il Città di Montesilvano, campione d'inverno, ricomincia nell'anticipo di domani con l'insidiosa sfida casalinga contro la Carlisport Cogianco (PalaRoma, fischio d'inizio ore 20).

All'andata fu un rocambolesco e spettacolare 3-3, con i biancazzurri raggiunti nel finale dagli avversari: un girone dopo, il Montesilvano vanta senz'altro maggiori certezze, figlie soprattutto dei grandi risultati ottenuti sul campo, ma la Cogianco, dal canto suo, si è confermata come una delle squadre più forti e attrezzate del campionato.

Le difficoltà della sfida sono ben chiare a mister Ricci: “Ripartire dopo una sosta abbastanza lunga non è mai facile. Per di più, ci troveremo contro una squadra di grande livello, che sta dimostrando il suo valore e verrà a Montesilvano per cercare la vittoria. Noi dobbiamo continuare come fatto finora, con lo stesso spirito e le stesse motivazioni. Per la prima volta dopo molto tempo, avremo tutti i giocatori del roster a disposizione, di sicuro ce la giocheremo al massimo”.

Riguardo al sorteggio effettuato ieri per le semifinali di Winter Cup, il tecnico ha poi aggiunto: “Affrontare il Rieti padrone di casa ci permetterà di giocare in una bella cornice di pubblico, ma a parte questo non c'è grande differenza con le altre avversarie. Sia il Pescara che la Cogianco sono avversarie temibili, affrontare prima l'una o l'altra non è importante. Ciò che sarà davvero importante per noi sarà onorare l'impegno e fare la miglior figura possibile in una competizione che non avevamo previsto di disputare a inizio anno. Se ci siamo arrivati, è solo grazie al duro lavoro e ai grandi risultati che stiamo raccogliendo.”