Un 19 Ghanese, Ebrima Sanko, migrante accolto nel centro di accoglienza di Schiavi D'Abruzzo da marzo scorso, è morto a causa di un malore. Secondo le prime testimonianza riportate dall'Ansa il 19 enne aveva accusato dei problemi respiratori nei giorni precedenti, tanto da essere stato trasportato presso l'ospedale San Pio da Pietrelcina di Vasto per essere visitato.
Per chiarire le cause della morte, il Magistrato del Tribunale di Vasto, Enrica Medori, ha disposto per martedì mattina un'autopsia, intanto indagano anche i Carabinieri di Schiavi d'Abruzzo