Inizio di campionato impegnativo per Pescara e Livorno che nella prima giornata del campionato di serie B si incontreranno all' Armando Picchi di Livorno per i primi punti della stagione (ore 15:00)
La partita per i tifosi è già iniziata da due settimane, da quando il nome di Cristian Pasquato è tornato sulle bocche dei pescaresi. Pasquato si, Pasquato forse... Pasquto no. L'attaccante poteva tornare in riva all'Adriatico dopo la buona stagione dello scorso anno, ma non è stato riconfermato, è andato al Livorno e, ironia della sorte ce lo ritroveremo da avversario subito alla prima giornata.
Il campo dirà se la dirigenza biancazzurra ha fatto male o bene a non farlo restare. Al suo posto, comunque giocherà Marco Sansovini.

Se la preparazione è andata bene, se il caldo non pregiudicherà le prestazioni ( non dovrebbe, ance se si giocherà alle 15:00) e se gli allenatori avranno avuto tempo di integrare i nuovi giocatori nei moduli, dovremmo vederne delle belle.
I due tecnici in panchina Oddo e Panucci sono votati al gioco offensivo e crediamo che nessuno dei due firmerebbe per un pareggio. Certamente il Pescara gioca in trasferta, ma all'inizio della stagione calcoli non se ne fanno.

I biancazzurri hanno cambiato moltissimo rispetto alla scorsa stagione, molti dei protagonisti sono stati andati via, ma sono stati rimpiazzati, crediamo, con giocatori che possono garantire livelli molto alti di rendimento. Tra tutti il granitico difensore argentino Hugo Campagnaro, che, se confermerà le aspettative, dovrebbe sostituire egregiamente Bartowz Saalamon passato al Brescia e il prolifico attaccante Andrea Cocco che avrà l'arduo compito di far dimenticare i gol di Federico Melchiorri. Segna tantissimo anche Cocco,può fare bene se ripetesse la scorsa stagione con il Vicenza (20 gol in 37 partite).

Il centrocampo è il settore che ha cambiato maggiormente, iprotagonisti della scorsa stagione sono andati via: ora Torreira, Memushaj, Benali e Verre dovranno dimostrare di poter fare meglio di Brugman e Bjarnason, vedremo.

Tornando agli ex Pasquato non sarà l'unico, anche l'altro attaccante Daniele Vantaggiato e il capitano amaranto Andrea Luci hanno vestito in passato la maglia biancazzurra. Anche nel Pescara c'è un ex del Livorno è il portiere Vincenzo Fiorillo che si troverà probabilmente a dover difendere la porta proprio da Pasquato (sicuramente) e Vantaggiato.