Alessandro Sessa, il ragazzo 14enne di Montesilvano scomparso il 4 novembre, è stato finalmente ritrovato ed ha riabbracciato il papà Salvatore Sessa che ieri, non avendo più notizie del figlio, aveva presentato la denuncia ai Carabinieri.

Ancora da chiarire il perché di questo gesto, ma probabilmente il ragazzo, temeva un richiamo da parte della famiglia che intanto era stata contattata dall'istituto da lui frequentato, viste le numerose assenze; il ragazzo è uno studente della scuola media "Delfico" di Montesilvano.