Va bene far parlare di sé, va bene la satira, va bene tutto ma così no. E' tanto inaccettabile quanto vergognoso ciò che è stato pubblicato da Charlie Hebdo.

Fa scalpore e ne ha ben donde. Il sangue viene disegnato con il sugo di pomodoro e i morti sepolti dalle macerie sotto gli strati di lasagne. La trovata del periodico satirico non è piaciuta affatto, scatenando l'indignazione collettiva sui social.

"Sisma all'italiana" è il titolo della vignetta. E' stato pubblicato il 31 agosto, quando in Italia stavamo ancora piangendo i morti. Il disegno è stato realizzato dal vignettista Felix,





A completare "l'opera" la scritta: «Non si sa se il terremoto abbia urlato Allah Akbar prima di colpire».


Di seguito la galleria di tutte le immagini inerenti alle vignette