Pescara .Che Gianluca Lapadula sia oggetto del desiderio di mezza Serie A non è un mistero , dopo la grande annata con il Pescara potrebbe essere ceduto per fare cassa e per accontentare il calciatore se dovesse esprimere la volontà di calacare palcoscenici calcistici più prestigiosi.
Il giocatore , correttissimo anche sotto questo aspetto , finora non si è mai espresso sulla possibilità di lasciare il biancazzurro , ma la società a dire il vero non perde occasione per " proporlo " in giro .
E' vero che a gennaio non è stato ceduto , ma le voci su un'opzione sul suo cartellino da parte di Juventus, Napoli , Genoa eccetera si susseguono senza sosta da diversi mesi a questa parte .
Ora sembra che sia il Napoli in pole position per assicurarsi le prestazioni sportive del centravanti italo peruviano che fa ammattire le difese di tutta la serie B .

Proprio oggi il presidente Daniele Sebastiani è intervenuto sull'argomento Lapagol facendo capire che la trattativa con il Napoli è in piedi :
"Incontri col Napoli per Lapadula? Sapete che col presidente del Napoli ho un ottimo rapporto e mi piacerebbe fare qualcosa insieme. Ma, per Lapadula si parla di tutto e di niente perché intanto il mercato è chiuso e poi perché lo abbiamo tenuto a Pescara a gennaio proprio perché pensiamo che possa fare qualcosa di buono qui. "

Insomma il nodo della questione potrebbe essere la promozione in Serie A , lo stesso Sebastiani ha rimarcato il concetto che se il Pescara salisse in Serie A Lapadula potrebbe decidere di restare e la società potrebbe confermarlo , in caso contrario sarebbe impossibile trattenere un bomber di così elevata caratura in cadetteria .

"E' chiaro che se il Pescara non dovesse salire in serie A, uno come lui avrebbe voglia di fare un'esperienza importante altrove. Se invece il Pescara giocasse in A nella prossima stagione, potrebbe restare con noi anche perché potrebbe decidere di essere protagonista qui piuttosto che fare la seconda scelta altrove." ha ammesso il presidente biancazzurro a Radio CrC " Per Lapadula non abbiamo parlato di cifre so che al Napoli piace e se ci sarà la possibilità' perché  no. Sarà però determinante la volontà del ragazzo"