Sorpresi a rubare all'interno del centro commerciale Pescara Nord e arrestati dai carabinieri. E' successo domenica sera a due teramani, D.G.F., un 34enne di Roseto degli Abruzzi, e D.P.A., una ventenne di Atri, lui gia' noto alle forze dell'ordine e lei incensurata. Hanno rubato un auricolare bluetooth e delle pellicole di protezione per cellulari dagli espositori del negozio Media World ma, una volta superate le casse, sono stati fermati dalla vigilanza e dai carabinieri, agli ordini del luogotenente Giovanni Rolando.

Nel tentativo di evitare guai avevano estratto l'auricolare dalla scatola e rimosso l'antitaccheggio. La merce, del valore di 150 euro, e' stata recuperata e restituita. Era nascosta nella borsa della ragazza, finita ai domiciliari in attesa della direttissima mentre l'uomo e' momentaneamente in camera di sicurezza. Quello di ieri e' solo l'ultimo di una serie di furti messi a segno nel centro commerciale di Citta' Angelo e sventati dal personale e dai carabinieri.