L’associazione Valle del Foro è stata protagonista nei giorni 27-28 ottobre negli spazi messi a disposizione dalla Regione, a CasAbruzzo via Fiorichiari,9 Milano.

Tante le eccellenze presenti di questo lembo di terra di soli 38 km, in cui si conservano culture, tradizioni, borghi antichi, incorniciati dallo sfondo del Parco Nazionale della Majella con le sue stazioni sciistiche Passolanciano-Majelletta e abbracciata dal mar Adriatico.

 “L’Associazione Valle del Foro - spiega il Presidente Fabrizio Fanciulli, in occasione di Expo 2015 - è rientrata tra le Associazioni per la promozione del territorio a CasAbruzzo, nella location di via Fiori Chiari a Brera, che per sei mesi è stata punto di incontro e riferimento delle eccellenze abruzzesi e palcoscenico di eventi che hanno richiamato numerosi milanesi e turisti da tutto il mondo”.

 “Anche la Valle del Foro invitata con i suoi prodotti - spiega il Presidente - ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per essere promossa ‘eccellenza’ abruzzese, rappresentata da alcuni dei prodotti di ‘nicchia’ che la contraddistinguono e che la rendono unica su tutto il territorio”.

Le aziende che sono intervenute hanno dimostrato ancora una volta qualità e professionalità. Protagonisti dei due giorni Milanesi sono stati i vini di Villamagna: Fattoria Licia, Torre Zambra, gli olii e sottoli di oleificio Cinosi di Rapino, il laboratorio gastronomico artigianale di D'Onofrio di Villamagna che ha offerto confetture e prodotti sott'olio tipici della linea Oleum, La torta del lupo di Pretoro, conosciuta in tutto il mondo, per la sua unicità di cioccolato e montepulciano.

Nella serata del 27 grande festa a CasAbruzzo con lo show cooking che ha visto invece come protagonisti il cuoco Dante Di Battista de La Locanda del Vecchio Borgo di Vacri, ed Erika De Luca di Fattoria Licia Villamagna con la preparazione e degustazione di uno dei piatti della grande tradizione abruzzese “pallotte casc’e ov”; il tutto impreziosito dalla musica del duo jazz Bussi-Selvini (Clarinetto-Chitarra) intervenuti nell’ agosto scorso lungo la Valle del Foro all’interno del Festival Suoni D’Abruzzo.

Nell’intenso programma è stato presentato il Progetto “La Vi..T..a D’Acqua” percorso fotografico e virtuale delle attività dell’Associazione lungo la Valle e dei pacchetti turistici del territorio. Presentazione della notte della Transumanza in collaborazione con la Camera di Commercio e Soprintendenzadi Chieti. Proiezione del Film-Documentario di Maiella Trekkers Pretoro, regia Nicola Santamaria “Passeggiate Musicali nella Regione Verde D’Europa”.

Inoltre un ringraziamento particolare va al Comune di Pretoro che ha reso possibile il trasferimento del ‘Duomo di Milano’, opera in legno, realizzata da uno degli ultimi fusari di Pretoro, il Maestro Antonio Palmerio, classe 1931, che è stata esposta con all’interno di CasAbruzzo ed ha avuto un grande successo proprio per la sua particolare bellezza e per la maestria con cui è stata messa in piedi tutta l’opera, di non facile realizzazione.

Il 28, poi, ancora festa con le degustazioni dei vini e “scrucchiata” dell’azienda vitivinicola Fattoria Licia. Dopo questa bellissima esperienza la Valle del Foro vi aspetta per farvi scoprire ancora tanti altri tesori.

www.valledelforo.it

"…la valle tra il cielo e il mare".