Il personale della Polizia di Stato, appartenente alla Squadra Volante della Questura, alle ore 15.00 circa interveniva presso il Ponte delle Fascine sul fiume Pescara in quanto poco prima, un camionista di passaggio aveva notato una donna in mezzo all’acqua che veniva trasportata dalla corrente. Gli operatori della Volante, giunti tempestivamente sul posto, coraggiosamente entravano in acqua riuscendo a raggiungere e a bloccare la malcapitata e a trascinarla a riva. La persona soccorsa e messa in salvo, identificata per una donna di quarant’anni residente nella provincia di Pescara, coniugata e sofferente di crisi depressive, riferiva agli Agenti di Polizia di aver tentato il suicidio. I sanitari del 118, nel frattempo intervenuti sul posto, trasportavano immediatamente la donna presso il locale nosocomio per le cure del caso. Durante le operazioni di salvataggio uno degli Agenti rimaneva ferito. La tempestiva e audace attività di soccorso effettuata dagli Agenti di Polizia della Volante ha permesso di salvare la donna.