"Hanno rubato il mio amico Serafino qui a Tossicia in provincia di Teramo. Questa notte. È un asino maschio castrato di 18 anni. Ora ha il pelo corto pezzato bianco e nero, con sfumature marroni. È docile segue tutti con la longhina e anche senza, ha fiducia degli uomini. Taglia piccola"

Serafino era stato "rapito" il 1 di agosto, dalla sua sua stalla mentre era in vacanza con la sua padrona Lucia, e, dopo due giorni di appelli sui social network, finalmente Serafino è riapparso in paese a Tossicia (Teramo) probabilmente liberato da chi, proprio grazie agli appelli su Facebook ha capito che animale particolare fosse.

"Sono certa che sia stato rubato perchè Serafino non si allontana mai dal suo giardino a meno che qualcuno non lo chiami o gli dia da mangiare. E' abituato a stare con i bambini e segue tutti" Così Lucia Pignatelli aveva denunciato la sparizione di Serafino ai Carabinieri. Serafio è fatto proprio così, si fida degli uomini ed è proprio la sua peculiarità.

L'asino Serafino infatti, chiamato "bibliotechino" è un animale unico perchè adoperato in una campagna di sensibilizzazione sull'importanza della lettura per i bambini.
Dopo una notte di attesa, finalmente il lieto fine con Serafino che finalmente ha potuto riabbracciare la propria conduttrice e amica Lucia.