L' Aquila, ultimora, i Carabinieri del NOE e del Comando provinciale de L' Aquila stanno conducendo delle perquisizioni nella ditta Cingoli che sta eseguendo  interventi per conto del consorzio “Quattro Cantoni” per un importo di circa 23 milioni di euro.

 Il sostituto procuratore della Repubblica Antonietta Picardi vuole vederci chiaro
 e sta acquisendo documentazione relativa ai lavori di ricostruzione post sisma della ditta che si è occupata della sicurezza dell’edificio della Carità di S.Vincenzo de Paoli a S. Demetrio né Vestini, dell’ Abbazia di S. Clemente a Casauria (Pe), di Palazzo Brunetti-Rosati a Ripa di Fagnano (Aq), di Casa Bonanni a S. Panfilo d’Ocre (Aq), del centro storico di Ofena (Aq), della chiesa di S. Maria d’Appari - Paganica (Aq) e della chiesa del Cristo Re - L’Aquila (Aq).

L' inchiesta che fa parte dell indagine Redde Rationes sui puntellamenti di alcuni edifici della città. Al momento sarebbero 6 gli indagati tra cui alcuni proprietari di case.