In due mesi ha inviato oltre 600 sms alla ex fidanzata contenenti insulti e minacce che hanno provocato alla donna un grave stato di ansia.

Per questo motivo, i carabinieri della compagnia di Avezzano hanno eseguito una misura cautelare per atti persecutori di divieto di avvicinamento alla donna a carico di un uomo di 39 anni di Avezzano.

La misura cautelare è stata disposta dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Avezzano.