Ieri sera alle 20:45 Aveva investito con la sua auto una donna anziana vicino Piazza Unione ed era fuggito senza accertarsi delle condizioni dell'investita. Forse in preda al panico, il 27 enne ukraino alla guida, era fuggito a Giulianova, ma poco dopo, una volta resosi conto della gravità del gesto che avrebbe avuto conseguenze gravissime, ha deciso di costituirsi presso la Caserma dei Carabinieri di Giulianova.
L'uomo, era alla guida della propry Toyota Yaris, quando all'altezza della rotatoria di Piazza Unione, non ha visto, o non è riuscito ad evitare, una donna 75 enne che attraversava la strada. Per fortuna l'impatto non è stato letale per l'anziana investita che è stata trasportata in ospedale dai volontari della Croce Rossa, ma non è in pericolo di vita.
L'investitore invece è stato denunciato per omissione di soccorso, in attesa dei rilievi della Polizia Municipale che stabiliranno se aveva infranto altre leggi.