PESCARA - L'attaccante del Napoli e della Nazionale, nonché ex giocatore del Pescara di Zeman, Lorenzo Insigne sarà a Bolognano (Pescara) lunedì 22 agosto prossimo per ritirare il Premio nazionale "Giuseppe Prisco" alla lealtà, alla correttezza e alla simpatia sportiva.

Il premio, dedicato a Giuseppe Prisco, quest'anno è arrivato alla sua XIV edizione.

Insigne, che doveva ritirare il premio lo scorso 18 aprile al teatro Marrucino di Chieti, non poté parteciparvi in quanto in ritiro con la squadra alla vigilia di una gara di campionato fondamentale per il piazzamento diretto in Champions League. Assente giustificato alla cerimonia di consegna dei riconoscimenti ma da subito impegnato, con il Comitato organizzatore, a garantire la presenza per il ritiro della scultura realizzata dal Maestro Mimmo Paladino.

Quale migliore occasione se non la prima giornata di campionato di Serie A?
Non si è fatta attendere la risposta del talento partenopeo. Al termine della prima partita del campionato di serie A 2016/2017 tra Pescara e Napoli, allo stadio Adriatico domenica 21 agosto, il bomber di Frattamaggiore (Napoli) resterà in Abruzzo in modo tale che lunedì 22 potrà raggiungere l'azienda Zaccagnini a Bolognano per ritirare il premio.


Lealtà, correttezza e simpatia sportiva, Lorenzo Insigne.