Tra le otto persone presenti sull'imbarcazione "Larissa", affondato ieri sera anche due minorenni. La yacht era salpato ieri mattina da Ancona ed era diretto a Pescara quando, intorno alle 17, nello specchio d'acqua antistante la spiaggia di Tortoreto (Teramo), e' scoppiato il rogo.

Le fiamme si sono sviluppate dalla stiva e sarebbero partite da un motore. In un attimo l'imbarcazione si e' incendiata ed e' stato lanciato l'allarme. I primi soccorsi sono giunti dagli addetti dello stabilimento Antares che hanno portato a riva le otto persone a bordo di una piccola imbarcazione. Il Comune di Tortoreto ha ospitato le otto persone, illese fortunatamente, presso l'hotel Palace.