Prepariamoci a vivere un’estate da record: la più calda dal 2003 e la seconda più calda degli ultimi 30 anni. La redazione web del sito ilmeteo.it analizzando gli ultimi dati usciti dai modelli internazionali emette un verdetto che lascia sbigottiti: la prossima estate sarà da record. La caratteristica principale della bella stagione saranno le frequenti incursioni dell’anticiclone africano.

Nel mese di maggio l’anticiclone si è già fatto sentire e lo farà anche la prossima settimana, ma dai prossimi mesi le sue incursioni saranno più frequenti e il clima non potrà che surriscaldarsi inevitabilmente . Le temperature saliranno vertiginosamente, pompate dall’aria rovente africana che invaderà tutta l’Italia; valori che potranno superare anche i 40° per molti periodi. L’analisi de iLMeteo.it ci dice che la temperature media estiva già nel mese di giugno e luglio avrà un'anomalia in positivo di circa 1°, poi questa anomalia salirà ulteriormente fino a raggiungere circa 2° nel mese di agost