E' giunto nel porto di Reggio Calabria il pattugliatore della Marina croata "Andrija Mohorovicic" con a bordo 354 migranti tratti in salvo da un barcone in difficolta' al largo della Calabria.

Le operazioni di salvataggio, rese complicate dalle condizioni del mare, sono state eseguite da due motovedette della Guardia Costiera. A bordo c'e' il cadavere di una giovane di 21 anni, non ancora identificata, deceduta durante la traversata.

I migranti saranno trasferiti secondo il piano del Ministero dell'Interno: 50 in Lombardia, 50 in Piemonte, 50 in Abruzzo, 50 in Emilia Romagna, 100 in Toscana e 50 in Basilicata.