Il pescarese  Danilo Marchionne e la romana Laura Rogora sono i nuovi  campioni italiani della specialità Boulder di arrampicata sportiva.

A  Modena, la finale del Campionato italiano assoluto, svoltasi oggi all’interno dello  Skipass Climbing Festival 2015, ha incoronato i due scalatori dopo una gara appassionante e combattuta fino all’ultima presa.

Sul versante maschile, Marchionne ha superato gli atleti Michael Piccolruaz e Alessandro Palma, rispettivamente secondo e terzo, nonostante avessero tutti conquistato 2 top su 4, per via del minor numero di tentativi. Anche in ambito femminile le tre atlete sul podio risolvono lo stesso numero di problemi, 4 su 4: in base al numero di prove, Laura Rogora si piazza sul primo gradino del podio davanti a Giorgia Tesio, seconda, e Andrea Ebner, terza.

Grande soddisfazione per la buona riuscita della manifestazione per  Massimo Bassoli, presidente della  ASD  Equilibrium di Modena organizzatrice del torneo. “ Siamo molto contenti per l’altissima affluenza agli open di qualificazione - ha  affermato Bassoli  - con ben due sessioni maschili e grande partecipazione anche sul versante femminile. Ciò dimostra un elevato interesse verso questo tipo di gara, in cui i tracciatori hanno avuto il grande merito, in una struttura con limitazioni legate all’altezza, di rendere la manifestazione un successo. Siamo anche felici di aver assegnato gli Skipass Climbing Awards, riconoscimenti volti a premiare atleti, società ed eventi che si sono contraddistinti per il proprio contributo all’arrampicata oltre l’aspetto puramente sportivo, come i Campionati mondiali giovanili di Arco organizzati dalla Federazione”.

Alla gara era presente anche il Presidente della Federazione Arrampicata Sportiva Italiana Ariano Amici.

Una competizione caratterizzata da un elevatissimo coinvolgimento del pubblico, numeroso e pronto ad incitare gli atleti durante tutta la durata dell'evento, e dall’alto tasso tecnico dei tracciati, che hanno messo in difficoltà i climber specialmente al primo blocco maschile.

Cornice perfetta della manifestazione è stato lo Skipass 2015, la fiera della montagna più famosa d’Italia che ha appena concluso la sua ventiduesima edizione regalando un fine settimana indimenticabile per tutti gli appassionati delle discipline invernali.