Da Michele Serra a Walter Veltroni, da Corrado Augias a Morgan, passando per Monica Maggioni, Gianrico Carofiglio, Achille Bonito Oliva, Stefano Benni, Oscar Farinetti, Paola Mastrocola, Saturnino, Fabio Geda, Luca Bianchini e Mariangela Gualtieri.

Sono solo alcuni dei nomi di spicco attesi per il tredicesimo FLA Pescara Festival, il Festival delle Letterature dell’Adriatico che si svolgerà a Pescara da giovedì 5 a domenica 8 novembre 2015, e che sarà aperto il 30 ottobre da un’anteprima speciale dedicata ad Halloween.

Il programma è stato presentato in conferenza stampa dal direttore del FLA Vincenzo D’Aquino, titolare dell’agenzia di comunicazione Mente Locale che organizza l'evento; dal direttore artistico Luca Sofri; dalla rappresentante del main sponsor Deco Spa Filomena Di Zio; e dall’assessore alla cultura del Comune di Pescara Giovanni Di Iacovo.

Il FLA 2015 è sostenuto dall’assessorato alla cultura del Comune di Pescara e dalla Fondazione Pescarabruzzo, e patrocinato dalla Regione Abruzzo, dalla Provincia di Pescara e dal Forum delle Città dell'Adriatico e dello Ionio. Alla conferenza stampa sono intervenuti anche quei partner privati che hanno consentito di dare al Festival una progettualità e una solidità fondamentali, grazie alla loro presenza costante negli anni e alla loro carica propositiva, come il Città Sant’Angelo Village, Marifarma, Casal Thaulero, Mercedes-Benz Italia e il main partner TIM, che anche quest’anno trasmetterà in live streaming gli eventi principali del Festival sul canale web LIVEonTIM (liveontim.tim.it).

 Il ricco e variegato programma del FLA Pescara Festival sarà consultabile nei dettagli sul sito www.festivaldelleletterature.com, che da giovedì 22 ottobre sarà on line in una veste completamente rinnovata; ma anche sulla pagina Facebook Festivaldelleletteraturedelladriatico; e sul profilo Twitter PescaraFestLett.

Il materiale informativo sarà diffuso per le principali città abruzzesi e distribuito anche presso l’Info Box di piazza Salotto. Al ritmo dell’hashtag #FLA15, più di 150 appuntamenti tra presentazioni, tavole rotonde, reading, concerti e mostre si svolgeranno a Sud del fiume, principalmente nel centro storico di Pescara, tra Auditorium Petruzzi, Museo delle Genti d’Abruzzo, Casa d’Annunzio, Circolo Aternino, Area Artigianato Artistico, LaDesigneria, Spazio Matta di via Gran Sasso e Alviani Art Space. Molti altri appuntamenti saranno diffusi attraverso la città, come nel cinema teatro Circus; nei circoli ARCI “Babilonia” di via Campobasso, “Maze” di via Nazario Sauro e “Spazio 010” di via dei Peligni; nei locali Spazio Più” di via del Santuario; e presso il Città Sant’Angelo Village.

Oltre alla direzione artistica del giornalista Luca Sofri, direttore del quotidiano online “Il Post”, è confermata la collaborazione con i curatori Paolo Di Paolo (scrittore) e Massimiliano Panarari (politologo)per le loro sezioni sulla narrativa contemporanea (“Ribelli e appassionati”) e sull’attualità (“Cultura e anticorpi civili”). A loro si aggiungono i curatori locali Alessandro Ricci (“A ruote spiegate”), Letizia Di Girolamo (“Scrittrici”), Giulia Innamorati e Dafne Lauriti (“Cinquanta sfumature di libri”) e Michele Meomartino (“Libri Verdi”).

L’edizione 2015 avrà un’anteprima molto speciale organizzata in collaborazione con La Feltrinelli il 30 ottobre presso lo Spazio Matta alle ore 21.00 con lo scrittore Stefano Benni, per salutare l’imminente notte di Halloween. I posti sono limitati: un pass gratuito per l’accesso prioritario al reading sarà consegnato presso La Feltrinelli di Pescara, fino ad esaurimento, insieme a ogni copia del libro di Stefano Benni “Cari mostri” che sarà venduto fino al 30 ottobre.

In collaborazione con il FLA, inoltre, la sezione “Teatro e letteratura” del Florian Metateatro proporrà mercoledì 4 novembre all’auditorium Flaiano “Cadrà dolce la pioggia”, un’interpretazione di Lino Guanciale dell’omonimo libro di Ray Bradbury (ingresso 10 €).

L’evento inaugurale del FLA Pescara Festival si svolgerà alle 19.00 di giovedì 5 novembre presso l'Auditorium Petruzzi e sarà condotto da Luca Sofri. Ospite d’onore sarà Monica Maggioni, nuova presidente della Rai.

 Tra gli eventi del primo giorno del Festival spiccano gli incontri con Walter Veltroni, Sista Bramini, Francesca Mazzucato e Federico Del Prete e l'inaugurazione della mostra “I Canti della terra” di Sebastiano A. De Laurentiis presso la Casa Natale di Gabriele d'Annunzio. Al Circolo Aternino sarà aperto il consueto punto di raccolta di libri usati per una nuova Piccola Biblioteca Solidale che Marifarma e il FLA doneranno, quest’anno, al reparto di Neuropsichiatria Infantile dell'Ospedale Civile di Pescara.

Sempre grazie al sostegno di Marifarma e alla sua attenzione verso i giovani, durante il FLA alcuni autori saranno intervistati dagli studenti che hanno partecipato a laboratori propedeutici, tenuti a Pescara dal regista e attore Domenico Galasso (Piccolo Teatro Orazio Costa) e dalla giornalista Federica Fusco, nel liceo scientifico Leonardo Da Vinci, nel liceo classico Gabriele d'Annunzio, nel liceo statale Guglielmo Marconi e nell’istituto tecnico Tito Acerbo.

Durante il FLA saranno soltanto tre gli eventi a pagamento, le cui prevendite saranno aperte dalle 12.00 del 22 ottobre su Ciaotickets.com. Si tratta dell’evento conclusivo del Festival, il concerto-intervista con il cantante Morgan la sera di domenica 8 novembre al cinema teatro Circus (7 €); e dei due reading che si terranno nello Spazio Matta (5 € ognuno). Nel primo, giovedì 5 novembre, Pierpaolo Capovilla, frontman del Teatro degli Orrori, ricorderà Pier Paolo Pasolini nel quarantesimo anniversario della sua morte; nel secondo, domenica 8 novembre, la poetessa Mariangela Gualtieri sarà ospite del FLA in un evento in collaborazione con il Magfest.

A ticket gratuito, invece, sarà l’incontro con Corrado Augias, sabato 7 novembre alle ore 21.00 al Circus in collaborazione con Mercedes-Benz Italia. Sarà possibile ritirare il ticket, senza prenotazione, presso il Circolo Aternino dalle ore 16.00 del giorno dell’evento.

Tra i nomi di venerdì 6 novembre citiamo Marco Missiroli, Sandra Petrignani, Paola Mastrocola, Giuseppe Laterza, Demetrio Paparoni, Bettina Zagnoli e Nadia Terranova. Gli eventi di punta della giornata saranno l’incontro green, fortemente voluto da Deco, con l’attuale presentatrice di “Alle falde del Kilimangiaro” Camila Raznovich; e l’appuntamento con Saturnino, noto bassista di Lorenzo Cherubini e oggi autore del libro “Testa di basso”. L’incontro con Saturnino sarà trasmesso in diretta streaming sul canale web LIVEonTIM (liveontim.tim.it). All'interno delle iniziative realizzate insieme al main partner TIM, inoltre, la novità di quest’anno sarà “TIM Reading”, grazie a cui sarà possibile scoprire, durante il Festival, i titoli principali degli scrittori presenti.

Il fondatore della catena Eataly Oscar Farinetti, intervistato da Luca Sofri, sarà l’ospite speciale del partner Casal Thaulero sabato 7 novembre. La stessa giornata vedrà, tra i protagonisti principali, Michele Serra, Luca Bianchini, Maurizio Maggiani, Guido Catalano, Filippo La Porta, Giusi Marchetta, Leonardo Corradini, Debora Attanasio, Veronica Rizzoli e Giovanni Solimine.

Gianrico Carofiglio, Marino Sinibaldi, Violetta Bellocchio, Eric Jozsef, Fulvio Cammarano, Enzo Colanzi, Enrica Tesio e, in collaborazione con la rivista “Segno”,Achille Bonito Oliva, saranno ospiti del FLA domenica 8 novembre. Nello stesso giorno saranno anche rivelati i vincitori del contest di scrittura indetto insieme al Città Sant’Angelo Village “Tweet and Outlet”, a cui è possibile partecipare fino alle 23.59 del 23 ottobre. Protagonista della cerimonia di premiazione sarà il 22enne Antonio Dikele Distefano, nato come fenomeno sui social network e oggi autore di “Fuori piove, dentro pure. Passo a prenderti?”, edito da Mondadori.

A consolidamento della sua identità di manifestazione letteraria di punta nel Centro Italia, il FLA Pescara Festival presenta anche quest’anno una serie di interazioni con realtà culturali regionali e nazionali. Le novità 2015 sono, per esempio, le partnership con il Meeting delle Etichette Indipendenti (MEI), che venerdì 6 novembre organizza il Super MEI Circus per la prima volta fuori Faenza e lo fa nello spazio Matta; con la Scuola Holden di Torino, che sabato 7 novembre presenta, a dieci giorni dalla sua uscita nelle librerie, la saga per ragazzi “Berlin. I fuochi di Tegel” di Fabio Geda e Marco Magnone; e con il Magfest, emanazione italiana del network artistico internazionale The Magdalena Project.

Vengono consolidati i rapporti con l’Associazione Editori Abruzzesi (sezione “Abruzzo L.O.C.”), con la Scuola Internazionale Comics di Pescara (sezione “FLA Comics”), con l’associazione culturale Movimentazioni (sezione “Festival Kids - Ricomincio da… te”), con il media partner il quotidiano “Il Centro” e con tante altre realtà attive a Pescara come il Consorzio Pescara Vecchia, i cui locali proporranno cene letterarie a tema, e le librerie La Feltrinelli e Primo Moroni, che gestiranno il bookshop al primo piano dell’Aternino. La città di Pescara potrà assistere alle riprese on the road delle interviste tra la conduttrice Alice Lizza e alcuni big del Festival, a bordo di una vettura Mercedes, che saranno pubblicate anche dal quotidiano online “Il Post”, media partner nazionale del FLA.

Circa 60 volontari ruoteranno intorno al Festival: un terzo di loro rinnova il proprio incarico per l’ennesimo anno consecutivo, tornando appositamente anche da fuori regione. Sono rinnovati anche gli appuntamenti con gli aperitivi letterari, realizzati in collaborazione con Casal Thaulero ogni pomeriggio dalle 19.00 presso il Caffè Letterario, durante i quali sarà possibile incontrare gli autori ospiti del FLA.