Pescara. Il diavolo ci ha ficcato la coda, secondo più di un'indiscrezione Gianluca Lapadula avrebbe scelto il Milan,le cifre sono ancora top secret, ma domani il capocannoniere in pectore della serie B potrebbe già svolgere le visite mediche.
Se così fosse questo giustificherebbe il nervosismo di alcune voci napoletane che sui social network nelle ultime ore si stanno scatenando ( con ironia ) contro Lapadula colpevole di aver indugiato troppo nelle riflessioni, o peggio di aver scelto il Milan.

Battuta la concorrenza di Napoli, Sassuolo ( via Juventus ) e Genoa, il Milan avrebbe messo a segno il primo colpaccio di mercato. Autentico protagonista dell'ultimo campionato di Serie B, in cui ha realizzato 30 reti, Lapadula non sarà girato in prestito e dovrebbe giocare al fianco di Carlos Bacca nella prossima stagione. 
L'accordo tra Napoli e Pescara già c'era, ma evidentemente la volontà del giocatore  deve essere stata determinante. Chiuso da Higuain nel Napoli avrebbe avuto meno spazio di quanto potrebbe averne nell'attacco del Milan avrà pensato.
Il costo dell'operazione dovrebbe essere di 10 milioni, ma non si conoscono i dettagli, le visite mediche dovrebbero svolgersi domani a Milano.

Il presidente del Pescara Daniele Sebastiani, a questo punto ha monetizzato una plusvalenza notevole, Gianluca Lapadula era stato un vero colpo di mercato, prelevato dal Teramo insieme al compagno d'attacco Alfredo Donnarumma ( 35 gol in due in Lega pro ) in un solo anno in bianco azzurro è riuscito ad imporsi non solo come titolare, ma come uno degli attaccanti più prolifici della storia del Pescara realizzando 30 gol determinanti nella conquista della promozione in Serie A. Rimpiazzarlo non sarà semplice per Massimo Oddo, ma è giunto il momento di pensare al dopo-Lapdula : si parla dell'argentino Matias Suarez dell'Anderlecht o della promessa di prorietà dell'Inter Samuele Longo in prestito al Frosinone.

Gianluca Lapadula non sarà l'unico attaccante a lasciare il Pescara, anche Andrea Cocco , che in riva all'Adriatico ha avuto una stagione negativa (1 solo gol ) sarà ceduto, probabilmente proprio al Frosinone.
L'affare Lapadula tra Pescara e Milan non comprende il cartellino dell'altro gioiello del Pescara Gianluca Caprari, 13 gol e altrettanti assist, ( a differenza delle richieste di Napoli e Juventus) che resterà sicuramente a Pescara. Bisognerà trovare l'attaccante giusto da affiancargli, Massimo Oddo ha dichiarato di volere acquisti che diano fisicità alla squadra, è logico ipotizzare che il Pescara cercherà sul mercato una prima punta centrale