Iannone: "Finalmente una buona giornata" - "E' una delle migliori giornate della stagione", garantisce Andrea Iannone, 7° con la Suzuki. Prima di venire qui abbiamo fatto dei test ad Aragon,
e capito cosa non va: il problema non è risolto, ma almeno possiamo evitare figuracce. E pensare ad un 2018 migliore". Jorge Lorenzo, centrato da Crutchlow, si è preso un bello spavento: "La mano sinistra era gonfia, mi faceva un male cane. Ho fatto le radiografie e per fortuna non c'è nulla di rotto. Cal prima si è arrabbiato con me, poi ha capito e mi ha chiesto scusa. Adesso dobbiamo sistemare alcuni dettagli, e domani lottare per la pole".