I Kom volano al Vasco Day di Zocca. La seguitissima tribute band made in Abruzzo di Vasco Rossi si prepara all’appuntamento ufficiale dedicato al famoso rocker italiano previsto per venerdì 25 settembre.  

Il gruppo, fondato nel 2012 da Mirco Salerni, fan storico di Vasco e voce inconfondibile dei Kom, è stato scelto tra le 600 cover band che hanno partecipato alla rigorosa selezione effettuata dagli organizzatori e  si esibirà, assieme ad altre due band, al BiBap Bar, a  poco più di un kilometro da casa del Blasco nazionale.

Siamo contenti ed emozionati – dice Mirco Salerni – di omaggiare il nostro idolo nella sua città e speriamo anche di incontrarlo”. Non è escluso infatti che Vasco, come è già accaduto in molte edizioni passate,  faccia una visita a sorpresa ai suoi fan.

Un traguardo importante per i Kom che, dopo il grandissimo successo ricevuto in occasione della Notte Bianca dello Scalo e le oltre 60 date in attivo solo nel 2015, molte delle quali che hanno visto la partecipazione dei musicisti originali di Vasco (Alberto Rocchetti, Maurizio Solieri e Andrea Innesto), si preparano ora al tour invernale, con la consolidata collaborazione di Music Force.

Intanto la band, composta da Mirco Salerni alla voce, Agostino Balice ed Emiliano Sabatini alle chitarre, Davide Rovinelli alla batteria, Mario Colasante al basso e Fabrizio Lauriente alle tastiere, dà qualche anticipazione sulla scaletta appositamente preparata per il  concerto di Zocca: 13 canzoni, tra le quali i grandi successi Gli spari sopra, Fegato spappolato, Guai, Siamo soli, C’è chi dice no, T’immagini e Come vorrei.

E l’emozione per l’imperdibile appuntamento coinvolge tutti i fan dei Kom, la nota “lokomotiva”, che si è già attivata per seguire e sostenere il gruppo. Partiranno per il “tempio del Blasco” circa 100 fan con un autobus e 15 macchine. Alle 5 di venerdì mattina si ritroveranno tutti presso lo stadio Angelini di Chieti Scalo e da lì daranno il via a un’avventura senza precedenti.

Ringrazio sin da ora – aggiunge Mirco Salerni – tutti coloro che ci accompagneranno ma anche tutti quelli che ci sosterranno a distanza. Ci faremo ricordare per sempre da Zocca”.