Era pronta per andare a scuola, Arianna Fabrizio, 17 anni di Francavilla al Mare, quando ha iniziato ad avvertire un mal di testa che in pochi minuti è divenuto talmente forte da farla accasciare a terra. I genitori, le sorelle ed il fratello, ancora a casa prima di andare a lavoro, allertati dalle lamentele della ragazza hanno immediatamente chiamato i soccorsi, ma a nulla sono valsi i tentativi di rianimare la giovane.

Secondo il 118, già la sera precedente prima di coricarsi Arianna aveva accusato un malessere, passeggero, che non aveva destato preoccupazioni particolari, ma che purtroppo si è ripresentato ben più grave al mattino uccidendola.

I Funerali si svolgeranno oggi pomeriggio alle 16:00 presso la chiesa di santa Maria Maggiore a Francavilla.