Si torna a nuotare nelle acque pescaresi al confine con Francavilla.

Nella mattinata odierna l’Arta ha reso noti i risultati del campionamento effettuato in data 25 agosto sul tratto di mare di Fosso Pretaro, al confine con il comune chietino.

L’esito delle analisi ha rilevato valori conformi su tutti i punti di campionamento e al di sotto dei limiti di legge per enterococchi ed escherichia coli; tale situazione rende possibile l’assunzione dell’ordinanza di revoca del divieto di balneazione.

"Il prossimo campionamento a cura di questo Distretto - ha comunicato l'Arta - nella zona di cui trattasi, è previsto per la prossima settimana, in occasione del monitoraggio di Settembre 2015, lungo i litorali dei Comuni di Pescara e Francavilla".