Torna il Festival regionale della canzone abruzzese 


Quindici cori partecipanti, quattro tappe in varie località abruzzesi, una finalissima in programma a Pescara Colli, sono questi i numeri della 59esima edizione il Festival regionale della canzone abruzzese. Una manifestazione tra le più longeve nel territorio regionale capace di mantenere in vita la musica folkloristica e riunire in una gara itinerante numerosi cori e gruppi folk nel segno della tradizione e dell'amore per la musica.

L'iniziativa, organizzata dall'associazione Settembrata Abruzzese presieduta da Gabriella Serafini che da oltre 50 anni lavora costantemente per promuovere e far conoscere l'anima poetica e musicale abruzzese, si avvale del patrocinio del Consiglio regionale dell'Abruzzo. L'iniziativa prevede quattro tappe e la serata dedicata alla finalissima in programma per il 4 settembre. Ogni coro eseguirà un programma a libera scelta con canti d'autore della tradizione e un canto inedito di autori contemporanei. I premi finali da assegnare sono due: uno al coro per il programma scelto, l'altro alla nuova canzone.

La prima tappa, in programma venerdì 29 luglio, si svolgerà a Scerne di Pineto (Teramo), presso l'Heppimag dalle 20,30. Parteciperanno il coro folkloristico di Picciano (Pescara) diretto da Enzo Di Camillo, il coro di Rocca di Cambio (L'Aquila) diretto da Raffaello Angelini e il coro "Lerario" di Silvi (Teramo) diretto da Franco Costantini.

La seconda tappa si terra' a Sant'Eusanio del Sangro (Chieti) il 3 agosto con i cori: "Le voci delle Ville" di Ortona (Chieti), diretto da Rosanna Meletti; il coro "Polsi" di Vasto (Chieti) diretto da Marilena Lucci; il coro "Tosti" di Francavilla al Mare (Chieti) diretto da Loretta D'Intino e il coro "Mastrodavide" di Gessopalena (Chieti) diretto da Donatangelo Picone.

La terza tappa si svolgerà a Castelvecchio Subequo (L'Aquila) il 6 agosto, con le esibizioni della corale "Folk Sirente" di Castelvecchio Subequo (L'Aquila) diretto da Jenny Musti; il coro "De Titta" di Perano (Chieti) diretto da Stefano Carbonetta; il coro folk Santa Teresa di Spoltore (Pescara) diretto da Gabriele Di Pasquale e il coro "La Maggiolata" di Gessopalena (Chieti) diretto da Giustino Caniglia.

La quarta e ultima tappa si terrà a Lettomanoppello il 9 agosto con la partecipazione dei cori: "Busce Nostre" di Bussi sul Tirino (Pescara) diretto da Mario Trovarelli; "San Leonardo" di Ortona (Chieti) diretto da Lorella Palumbi; "Morrodarte" di Morro d'Oro (Teramo) diretto da Roberto Fossemo' e il Gruppo Folk Teatino di Chieti diretto da Vincenzo Pasta.

La finalissima si terra' a Pescara Colli, in Largo Madonna, il 4 settembre alle 20,30.


Le serate saranno presentate da Carmine Di Donato per la direzione artistica di Gabriella Serafini. Interverranno Paolo De Carolis e Francesco G. M. Stoppa della trasmissione "A Core a core" in onda su Rete8 che racconta la Settembrata. Tutte le serate sono a ingresso gratuito.

"Sono molto soddisfatta della partecipazione a questa edizione del Festival - commenta Gabriella Serafini - ringrazio la commissione di esperti, in particolare i professori Santacroce, De Carolis e Crisante per il lavoro svolto con competenza ed equilibrio. Ringrazio i cori partecipanti a questa manifestazione cosi' longeva e amata. Siamo certi che ci sarà a ogni tappa una significativa partecipazione da parte del pubblico come accade ogni anno. In bocca al lupo ai gruppi partecipanti per questo evento che resta un concorso ambito e importante".



Foto: Carlo Di Silvestre

F.D.T.