Presentato l'undicesimo Festival del Peperoncino Piccante presso la Giunta Provinciale a Chieti; presente il sindaco del comune di Filetto, Di Tullio Sandro entusiasta di questo nuovo appuntamento con la tradizione.

L'associazione "Accademia Abruzzese del Peperoncino Piccante" organizza il festival dal 20 al 23 agosto con il patrocinio della Regione Abruzzo, della Provincia di Chieti e dello stesso Comune di Filetto: si tratta di un particolare incontro culturale tra cucina e territorio, suoni e sapori che vengono accentuati dalla bontà del prodotto.

Saranno 14 gli stand gastronomici che riempiranno le piazze ed i punti di ritrovo del paese e che offriranno al pubblico partecipante, l'occasione giusta per assaporare i piatti della tradizione cucinati proprio da alcune donne di Filetto, infatti è un evento in cui il paese partecipa attivamente contribuendo con le proprie mani alla realizzazione.

Si potranno mangiare pizza e foje, sagne con fagioli e ceci, pizza scima, trippa, spezzatino di pollo e vitello, pecora alla callara, cannoli dolci con crema piccante e ancora tante altre pietanze inserite all'interno di un vasto menù itinerante preparato per l'evento.

Ci saranno anche dei 'cooking show', con Antonella Barbella, che interverrà con le cuoche del posto per riproporre i 'piatti di un tempo'.

Appuntamento piccante non solo a tavola: anche altri sensi potranno averne percezione, infatti ad allietare le serate ci saranno anche musica, danza e spettacoli di varia bellezza e di varia natura che renderanno 'piccanti' l'evento.

PROGRAMMA D'INTRATTENIMENTO

Giovedì 20 agosto
ore 21 spettacolo Nerocandido di Luigi Friotto & Bandautore con il corpo di ballo di Cristina Nudi e il Cromaticoro per l'inaugurazione con la canzone Santofuoco;

Venerdì 21 - Sabato 22 agosto
dalle ore 21.30 elezione Miss Peperoncino Piccante con Antolini Boutique di Casacanditella (Ch);

Domenica 23 agosto
ore 21 concerto reggae folk dialettale degli Zarrafolk