Una donna di circa 40 anni e' stata aggredita ieri e derubata da un ragazzo.

L'episodio e' avvenuto a Pescara nei pressi dei parcheggi della golena sud. Il giovane, di origine italiana, ha aggredito la donna di spalle e, dopo averla minacciata di non urlare, le ha intimato di consegnare la borsa.

La vittima e' riuscita a divincolarsi ma il ladro l'ha bloccata e, dopo una colluttazione, si e' impossessato della borsa ed e' fuggito.

La donna e' finita a terra ferendosi. La prognosi e' di cinque giorni. Del caso si stanno occupando i carabinieri di Pescara, guidati dal capitano Claudio Scarponi.